Nintendo: ufficializzati altri accessi non autorizzati agli account dei giocatori

10 Giu 2020

Nintendo: ufficializzati altri accessi non autorizzati agli account dei giocatori

Da un paio di mesi la piattaforma online di Nintendo dedicata a Nintendo 3DS e Nintendo Wii U, ovvero il Nintendo Network, è stato interessata dall’attacco continuo e indiscriminato di diversi hacker che solamente lo scorso aprile erano riusciti a mettere le mani su oltre 160 mila account. I numeri, riportati dalla stessa compagnia, comprendevano conti utente il cui nome dell’intestatario, indirizzo e-mail, data di nascita e regione di residenza era stato trafugato dai server e resi pubblici attraverso canali online.

Un danno che potrebbe ripercuotersi sul futuro di Nintendo Switch

Questa notizia, purtroppo, si arricchisce oggi di un aggiornamento, che ufficializza nuovi riscontri da parte della compagnia di Super Mario: sembrerebbe che ulteriori 140 mila account abbiano subito la stessa sorte, definendo così il totale di account utente “bucatiad un impressionante cifra di oltre 300 mila. Nintendo ha comunque rassicurato i propri giocatori, confermando che questo numero rappresenti solamente l’1% dell’utenza totale; sembra, inoltre, che ancora meno utenti abbiano riscontrato ulteriori problemi, come l’acquisto di beni e software attraverso le proprie carte di credito o conti paypal connessi al Nintendo Network.

Una notizia in ogni caso piuttosto grave, che potrebbe in qualche modo convincere la compagnia a rinforzare le difese dell’infrastruttura di rete della propria console ibrida campione d’incassi, fortemente connessa all’ormai obsoleto Nintendo Network. Per maggiore chiarezza, ricordiamo ai lettori che l’account utente connesso a Nintendo Switch è un Nintendo Account e che solo opzionalmente è possibile collegare un account Nintendo Network. Questa funzionalità, in ogni caso, verrà presto rimossa.

Fonte: VG247


Tag:, , ,

Lascia un commento

ULTIME NEWS