Final Fantasy 7 Remake: arriva l’upgrade gratuito a PS5 per la versione PS Plus

Nel frattempo su PC piovono le critiche contro Square Enix, dal prezzo ai problemi del gioco

23 Dic 2021

Final Fantasy 7 Remake: arriva l’upgrade gratuito a PS5 per la versione PS Plus

Per tutti gli utenti che hanno riscattato lo scorso Marzo Final Fantasy 7 Remake attraverso il PS Plus, adesso possono finalmente avere accesso all’upgrade gratuito da Playstation 4 a Playstation 5. La notizia di tale disponibilità viene data da Square Enix, con il profilo Twitter del gioco, all’indomani dell’arrivo del titolo su PC attraverso Epic Games Store, e proprio su PC la situazione non è delle migliori.

Con il Tweet riportato qui sopra viene annunciata la disponibilità dell’Upgrade Playstation 5 con anche un taglio di prezzo per il DLC dedicato a Yuffie. La novità risiede nel fatto che Square Enix, lo scorso Giugno, annunciò che la versione Intergrade, nome del gioco Next-Gen, sarebbe stata disponibile solamente a chi avesse acquistato Final Fantasy 7 Remake in formato fisico, escludendo chi aveva riscattato il gioco tramite Playstation Plus.

Fino a qui tutto bene possiamo dire, ma sfortunatamente per Square Enix non c’è un lieto fine. Abbiamo detto che l’esclusiva Playstation è arrivata su PC tramite Epic Games Store con un prezzo di 79,99 € ma prezzo alto non significa alte prestazioni.

Digital Foundry ha analizzato il gioco, come possibile vedere dal video sopra, riscontrando che su PC Final Fantasy 7 Remake non ha opzioni basilari come la scelta della qualità dell’anti-aliasing, del texture filtering o del motion blur e ambient occlusion. Il frame-rate permette solo di impostare dei limiti massimi, da 30, 60, 90 e 120 FPS senza poter rimuovere quel limite Inoltre, il gioco soffre di stutter, indipendente dall’hardware usato per eseguirlo. In una sola parola, un disastro.

Questa situazione ha fatto molto infuriare i giocatori PC che si sono ritrovati tra le mani un gioco molto problematico ma con un prezzo da AAA perfetto, non c’è differenza quindi se il titolo gira su una RTX 3080 o una 2080, ci saranno sempre problemi grafici e non finché Square Enix non deciderà di correre ai ripari con un Update correttivo e magari anche un taglio al prezzo di listino, seguendo le orme di CD Projekt RED.


Tag:, ,

Lascia un commento