STARCON Italia 2017 – L’incontro con Christopher Lloyd

29 Mag 2017

STARCON Italia 2017 – L’incontro con Christopher Lloyd

Impressioni e foto-gallery dalla giornata con Doc allo Starcon Italia 2017

È terminata ieri la quattro giorni di Starcon 2017, convention di fantascienza tra le più importanti d’Italia. Ospite d’onore di questa edizione era nientemeno che Christopher Lloyd. Quasi un feticcio nerd per tantissimi fan, soprattutto grazie al ruolo del Dottor Emmett Brown – o meglio “Doc” – nella trilogia di “Ritorno al Futuro”, che lo ha relegato nella leggenda.

La Starcon italia offriva più di un’opzione tra le opportunità d’acquisto. Noi eravamo presenti nella giornata di domenica. Vi raccontiamo del pacchetto “Grande Giove”, che comprendeva una foto e l’autografo con Lloyd, più la partecipazione alla sua conferenza.

La prima tappa ha riguardato la sessione fotografica e, grazie alla gentilezza di un fan che ha messo a disposizione la sua DeLorean, era possibile immortalarsi a fianco alla “macchina del tempo” presente sul luogo. Intorno alle 12, puntualissimo, è arrivato l’attore, concedendosi subito per la foto con i singoli fan proprio accanto alla time machine. Nonostante i tempi ristretti, un Lloyd molto disponibile non ha negato a nessuno abbracci, strette di mano o brevi scambi di battute. Non sono mancati i cosplayer, con cui Christopher si è lanciato in espressioni “alla Doc” nel momento degli scatti.

Problemi tecnici hanno fatto slittare la conferenza – inizialmente prevista per le 16 – di circa 45 minuti. Lloyd ha risposto a numerose domande da parte del pubblico. I temi di esse sono stati molteplici, garantendo ai presenti curiosità e aneddoti su numerose interpretazioni dell’attore, quali i ruoli del giudice Morton o del klingoniano Kruge. E “Ritorno al Futuro 4”? Sì, gli è stato chiesto pure quello. La sua risposta sulla trilogia è stata laconica: “it’s done”. Una chiusura totale, quindi? Solo in parte. Lloyd ha aggiunto che, se ci fosse una nuova idea convincente e “Bob e Bob” (Zemeckis e Gale, ndr) fossero d’accordo, lui sarebbe felice di tornare nel ruolo. Tuttavia, sappiamo bene come Zemeckis sia assolutamente restio a un reboot o un’eventuale quarta iterazione della saga.

La giornata si è poi conclusa con la sessione degli autografi, in cui vi era l’opportunità di farsi marcare il proprio oggetto preferito. Bellissime alcune repliche del “flusso canalizzatore” che dei fan hanno scelto di farsi firmare. Altri hanno optato per l’Hoverboard o modellini in scala della DeLorean.

Credo che nessuno di coloro che erano presenti all’evento potrà mai scordare le emozioni di queste giornate. La felicità era palpabile negli occhi di noi tutti, nelle gambe che tremavano. Un incontro indimenticabile per un attore che è entrato nei cuori di almeno due generazioni è che continuerà a farlo con le prossime… nel futuro!

Sempre che qualcuno non modifichi il continuum tempo-spazio e inizino così a sbiadire, vi lasciamo una carrellata di foto direttamente dall’evento!

 


Tag:

Lascia un commento

ULTIME NEWS