MASS EFFECT: ANDROMEDA – Anteprima

Manuel Enrico 14 Nov 2016

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

MASS EFFECT ANDROMEDA: COSA CI ATTENDE NEL NUOVO CAPITOLO DELLA SAGA DI BIOWARE?

[/vc_column_text][vc_separator color=”custom” border_width=”4″ accent_color=”#dd3333″][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”2/3″][vc_column_text]

Mass Effect Andromeda continua a far parlare di sé, dimostrando come sia uno dei titoli più attesi dell’anno venturo. A portare alla ribalta nuove informazioni ci ha pensato uno degli articolisti di Game Informer, che in un post su Reddit ha inserito tutto ciò che la redazione ha scoperto su Andromeda; da queste rivelazioni abbiamo appreso qualcosa di più riguardo ad aspetti come le romances, la moralità dei personaggi o quale razza aliena sia riuscita a completare il viaggio oltre la Via Lattea.  Joe Juba è un senior review editor per Game Informer, nonchè il responsabile per la loro storia di copertina su Mass Effect Andromeda, e si è offerto di subire un interrogatori da parte dei fan del titolo su Reddit, quello che segue è quanto ha rivelato sulla base delle informazioni in suo possesso

Romances

La squadra di sviluppo ha cercato di offrire un vasto spettro di potenziali storie,” sostiene Juba,  “In pratica, non sarà un semplice ‘insegui un interesse romantico, fai le giuste scelte dei dialoghi, quindi fai sesso prima della sfida finale.’ Alcuni personaggi ci seguiranno per parecchio tempo, alcuni potrebbero essere delle conoscenze brevi. Alcuni potrebbero non offrire la possibilità di romances, ma anche in questo caso,il team di sviluppo vuole che il culmine di queste relazioni sia interessante, seppure privo della componente sessuale.” In base al personaggio, ci possono anche essere anche alcuni compagni di viaggio che “siano soddisfatti se seguiamo anche altre romances”

Moralità, conversazioni e scelte multiple

La visione semplicistica per la morale di Mass Effect (buono/rinnegato) viene cestinata in Andromeda, o quantomeno pesantemente rivisitata ” Le nostre decisioni avranno ancora un grande impatto, ma non sembra che vengano quantificate nello stesso modo.” Invece di optare per soluzioni che siano buone o cattive, avremo la possibilità di variare il tono di ciò che diremo, e questo soddisfa molto dell’approccio ruolistico che piace ai giocatori nello scegliere se esser il bravo eroe o il perfido protagonista ” Alcune ruote delle risposte possono presentare fino a quattro diversi toni. Mi sono stati spiegati così: testa, cuore, professionale, casual. Non ho visto molto di questo aspetto all’opera, ma dalla descrizione mi ricorda il sistema usato per Alpha Protocol per dare un po’ di colore alle conversazioni.

Un altro punto di paragone è Dragon Age: Inquisition. Come puntualizzato ” le opzioni di dialogo erano legate ad una sfera emozionale precisa (rabbia, riservatezza, etc) e ciò che sembrava ‘giusto’ da alcuni membri del party era osteggiato da altri, senza influenzare in modo significativo la morale del protagonista“, osservazione a cui Juba risponde “Lo direi anche io, se in Dragon Age avessimo minori e più precise scelte“, quindi forse ci saranno meno rami di scelta su cosa fare, ma più scelte su come fare qualcosa, in modo da dare una più precisa caratterizzazione del nostro personaggio.

MASS EFFECT 4 ANDROMEDA

Razze Aliene

Quattro delle razze senzienti della Via Lattea “arrivano ad Andromeda appositamente sulle Arche (Turian, Salarian, Human, Asari). Comunque , il Nexus (che in Andromeda corrisponde alla Cittadella) venne inviata in avanscoperta prima delle Arche, e il Nexus ha uno staff più variegato. Non so di preciso quali altre razze (a parte i Krogan) sia giunti nella galassia di Andromeda attraverso il Nexus, ma in teoria potrebbe una qualsiasi

Interrogato sui Qaurian, probabilmente da un fan di Tali, Juba dice “Dovessi scommettere, direi che i Quarian ci saranno. Non sarei cosi ottimista su razze di rango inferiore come Vorcha o Batharians”

Città ed aree

Su questo aspetto Juba non ha molto da condividere, ma ciò che dice è comunque interessante. “Non so dire esattamente cosa si qualifichi come ‘città,’ ma so che ci sarà almeno una colonia e più di un hub area – tanche se non saranno così imponenti come la Cittadella.” Interrogato se ci sarà almeno un’area vasta come la Cittadella, Juba risponde che probabilmente non vedremo realizzarsi questa evenienza. Da quanto emerso, pare che il Nexus sarà l’hub di riferimento per la nostra esplorazione, cui si uniranno degli hub minori più localizzati; probabilmente stabiliremo delle colonie su pianeti, e da questi partiranno le nostre missioni e i capitoli della storia.

Combattimento

L’evoluzione del combattimento in Mass Effect è generalmente diverso dal classico sistema RPG  andando verso un approccio più dinamico, a pare che anche Andromeda seguirà questa impostazione. “Ho visto  dettagli di tutti i tre capitoli precedenti in alcune features di Andromeda, ma in termini di combattimento ci si avvicina principalmente all’approccio mutiplayer di Mass Effect 3” dice Juba ” un maggior utilizzo di poteri legati a hot-key (con cool-down individuali e non generali) è quasi sicuramente il punto di svolta, almeno non dovremo mettere costantemente in pausa, richiamare il menù radiale e attivare le abilità

MASS EFFECT 4 ANDROMEDA
Classi e personaggio

Sulla costruzione del personaggio, Juba dice  “non ho avuto un’esperienza diretta, quindi non posso offrire un’esperienza a tutto tondo, ma non ho chiesto delucidazioni maggiori ai combat designers. La mia intuizione è che non vogliano che il giocatore si senta troppo legato ad una classe prima che possa aver sperimentato cosa significhi giocare con un determinato stile. Comunque, per giocatori come me che apprezzano l’ottimizzazione del personaggio ci sono ancora degli incentivi nel rimanere legati ad una classe specifica; ad esempio, se adori usi i poteri biotici, sbloccherai l’approccio ‘Adepto’, che garantisce dei bonus per quel tipo di gioco‘”. Sembra quindi che inizieremo il gioco con una classe generica, e sbloccheremo delle classi basate su specializzazioni durante lo svolgimento della trama in base a come vogliamo giocare, il che non sarebbe male!

Multiplayer

Dopo aver appreso la scelta della gestione della beta multiplayer di Mass Effect Andromeda, Juba ha scoperto che “il sistema delle classi nel multiplayer è confermato. Ci saranno dei kit diversi rispetto a Mass Effect 3. si compreranno nuovamente RNG packs. Viene introdotto un negozio stile Destiny, dove possiamo spendere diverse valute per acquistare item specifici, all’interno di una selezione in costante rifornimento.” (Destiny ha un due vendors i cui campionari sono rivisti su base settimanale, in modo da spingere i giocatori a dei rush massacranti quando compaiono item particolarmente rari, ricorrendo anche all’acquisto con valuta reale).

I Razziatori

Sappiamo che Andromeda inizia grosso modo al termine della storia di Mass Effect 2. I Razziatori arrivavano poco dopo, sbloccando gli eventi del DLC di Mass Effect 2  Arrival per creare un ponte narrativo con Mass Effect 3; quindi quando la missione Andromeda viene lanciata, anche se alcuni politici sono a conoscenza del pericolo dei Razziatori (anche coprendoli), la maggior parte dell’opinione pubblicane è ancora all’oscuro.

Molti membri dell’Andromeda Iniziativa non conosco la minaccia dei Razziatori“, dice Juba. “Se lo sapessero, il motivo di adesione di tutti sarebbe ‘La nostra galassia è andata, i Razziatori stanno arrivando, diamocela a gambe’ Togliendo questo aspetto dall’equazione, il team apre la porta a delle idee narrative più interessanti sui motivi di adesione delle persone all’Andromeda Initiative; da cosa si potrebbe fuggire se non dai Razziatori? così le persone possono avere diversi motivi, dall’iniziare una nuova vita alla necessità di nascondersi.”mass effect andromeda

Questo è quello che Juba ha rivelato agli appassionati; se volete leggere l’intera conversazione tra il Senior Writer di Game Infomer e i fan potete trovarla a questo link.

[/vc_column_text][/vc_column][vc_column width=”1/3″][vc_custom_heading text=”SCHEDA GIOCO” font_container=”tag:p|font_size:18|text_align:center|color:%23dd3333″ google_fonts=”font_family:Roboto%20Condensed%3A300%2C300italic%2Cregular%2Citalic%2C700%2C700italic|font_style:400%20regular%3A400%3Anormal” css=”.vc_custom_1442605752114{padding-top: 0px !important;padding-right: 0px !important;padding-bottom: 0px !important;padding-left: 0px !important;}”][vc_column_text]

  • GENERE: GDR
  • SVILUPPATORE: BioWare
  • PUBLISHER: EA

[/vc_column_text][vc_single_image image=”7737″ img_size=”full” alignment=”center” onclick=”custom_link” link=”https://www.facebook.com/Nerdgate?ref=hl”][vc_custom_heading text=”TOP 10 VIDEOGAMES” font_container=”tag:p|font_size:18|text_align:center|color:%23dd3333″ google_fonts=”font_family:Roboto%20Condensed%3A300%2C300italic%2Cregular%2Citalic%2C700%2C700italic|font_style:400%20regular%3A400%3Anormal” css=”.vc_custom_1442612209423{padding-top: 0px !important;padding-right: 0px !important;padding-bottom: 0px !important;padding-left: 0px !important;}”][ranking type=”reviews” date_modified=”month” per_page=”10″ display_site_rating=”1″ cats=”hub-games”][/vc_column][/vc_row]