Shaman King: Su Netflix torna il torneo degli Sciamani

Chi sarà il nuovo Shaman King?

15 Lug 2021

Shaman King: Su Netflix torna il torneo degli Sciamani

Durante l’E3 2021, tra i tanti giochi annunciati c’è stato spazio in vetrina anche per Netflix che ha annunciato diverse novità e diversi arrivi tra cui anche la nuova serie di Shaman King e He-Man.
Come ogni serie anime che si rispetti anche Shaman King è un adattamento di una serie di Manga, ma non è una novità assoluta.

L’opera di Hiroyuki Takei nasce nell’ormai lontano 1998 in una serie di 32 Volumi usciti prima in Giappone e arrivati poi in Italia dal 2003 fino al 2006: La storia di Yoh Asakura ha riscosso talmente tanto successo da convincere la Mediaset ad acquistarne i diritti per trasmetterla nel 2005.
L’anno scorso, durante l’anniversario della serie, Netflix e Star Comics annunciano un Reeboot di entrambe la serie Anime e Manga, e mentre i manga Final Edition sono in corso di uscita nelle fumetterie, la serie sta per arrivare su Netflix il prossimo mese.

La serie Reboot di Shaman King seguirà ancora una volta le vicende di “Yoh Asakura il discendente di un’antichissima famiglia di sciamani. Fin da piccolo è in grado di vedere gli spiriti e, anziché ignorarli o essere spaventato da loro, tende sempre a farci amicizia. Il suo desiderio più grande è vivere in tranquillità.

La storia si apre a Tokyo, dove il ragazzino sciamano inizia a frequentare la scuola insieme a Manta, che, incontrato in un cimitero, scopre le sue abilità di intermediario con gli spiriti e diviene un suo grandissimo amico. Yoh si trova a Tokyo per partecipare allo Shaman Fight, ossia un torneo tra sciamani che si svolge ogni 500 anni per eleggere lo Shaman King, il messia che trasforma la grande distruzione di questo mondo in una grande rigenerazione, unendosi al Grande Spirito e diventando il più potente sciamano sulla terra.

Yoh incontrerà Amidamaru, lo spirito di un samurai potentissimo vissuto 600 anni prima e morto dopo il tradimento del proprio padrone che lo ha mandato a morte. Restio all’inizio a unirsi a Yoh, in seguito lo spadaccino diventerà uno dei personaggi inseparabili del protagonista.”

http://top-zaymov.ru

La nuova serie di Shaman King arriverà su Netflix il prossimo 9 Agosto 2021 e, sebbene ci saranno alcuni cambiamenti nel cast e rinunceremo alla storica sigla di Marco Masini, alcuni dei doppiatori della serie originali torneranno al doppiaggio.


Tag:,

Lascia un commento