Lo studio di Dead Rising stava lavorando ad un nuovo Dino Crisis

Anche per il papà di Resident Evil spunta una serie di giochi cancellati

9 Giu 2020

Lo studio di Dead Rising stava lavorando ad un nuovo Dino Crisis

Sembra che un nuovo capitolo dell’acclamata serie Dino Crisis fosse in lavorazione presso Capcom Vancouver prima della sua chiusura.

Stando a quanto riporta Game History Secrets, lo studio di Dead Rising aveva in cantiere almeno 7 nuovo titoli di cui alcuni erano un miscuglio di classiche vecchie IP della Capcom. Stando a quanto raccontano parecchi sviluppatori, tra il 2013 e il 2014 furono presentati a Capcom Giappone una serie di progetti fallimentari. Tra questi spunta un titolo dal nome in codice REX, che dovrebbe essere Resident Evil X (uno spin off action della saga Horror).

Capcom Vancouver avrebbe anche tentato di riportare in vita il Franchise Horror di Dino Crisis. Il piano però non andò oltre la fase di progettazione e fu rifiutato dalla sede Giapponese dopo due mesi di lavoro. Stando ai Report, gli sviluppatori non credevano che Capcom avrebbe investito nella tecnologia richiesta per la realizzazione del progetto.

Per quanto riguarda le nuove IP, sembra che ci fosse in cantiere un progetto dal nome in Codice “Brazil”, un Open World in terza persona ambientato in una Rio De Janeiro infestata da parassiti alieni.

Un altro gioco cancellato, era il Sci-Fi esplorativo “New Frontier”. Questo titolo venne definito come il “Destiny, prima di Destiny” in merito alle tematiche trattate. Capcom decise di cancellare il progetto dopo sei mesi. Stessa sorte toccò ad un nuovo capitolo di Mega Man, e ad uno su Onimusha.

Sembra insomma che non sia stato tutto rosa e fiori per i creatori di Dead Rising, molti titoli interessanti che non vedranno mai la luce sfortunatamente. Voi che ne pensate? Vi sarebbe piaciuto un Remake di Dino Crisis?

Intanto vi lascio il video di Game History Secrets

Fonte VGC


Tag:, ,

Lascia un commento