FIFA 21: annunciato ufficialmente il nuovo gioco della serie

Anche FIFA tra i giochi annunciati

21 Giu 2020

FIFA 21: annunciato ufficialmente il nuovo gioco della serie

Electronic Arts, durante l’EA Play Live di Giovedì, ha annunciato parecchi giochi e tra questi non poteva mancare il nuovo capitolo della famosa saga calcistica: FIFA 21.
Il gioco verrà rilasciato il 9 Ottobre 2020 per PlayStation 4, Xbox One, PC (tramite origin e Steam) e arriverà anche su Google Stadia quest’inverno.

Durante l’evento è stato dichiarato che quando FIFA 21 arriverà anche sulla Next-Gen, al momento EA non ha fornito una data certa, avrà dei tempi di caricamento ridotti, luci e rendering migliori, tecnologie per le animazioni migliorata e altro.

Electronic Arts ha anche confermato che il gioco supporterà il ” Dual Entitlement scheme” quindi il sistema che permetterà ai giocatori di eseguire gratuitamente l’Upgrade del gioco alla versione Next-Gen.
Purtroppo però, così come per Madden NFL 21, l’upgrade della versione fisica del gioco non sarà possibile sulle console che saranno sprovviste di lettore fisico, come la PS5 Digital Edition.

EA si è espressa anche sulla possibilità del Cross-Play: “Non abbiamo alcuna notizia al riguardo, stiamo continuando ad investigare per studiarne l’integrazione. Rilasceremo delle notizie non appena le avremo”

Tutti i progressi fatti nel gioco, come quelli dell’Ultimate Team o nella modalità Volta, verranno trasferiti automaticamente sulle console di nuova generazione o anche nella maniera inversa.
Per quanto riguarda i progressi relativi all’online , alla modalità carriera e al Pro Club saranno legati alla piattaforma di gioco e non saranno trasferibili attraverso diverse Console

I membri di EA Origin Access Basic e EA Access saranno in grado di poter mettere le mani sul gioco a partire dal 1° Ottobre, mentre i membri premium avranno accesso all’intero gioco. i Fan possono già preordinare FIFA 21 per ottenere l’accesso anticipato e altri incentivi.

La versione PC, PS4 e Xbox One del gioco sarà al stessa di tutti gli altri anni precedenti, mentre la versione Nintendo Switch sarà ancora una volta una “Legacy Edition”


Tag:,

Lascia un commento