Assassin’s Creed Origins: possibile upgrade a 60FPS in arrivo

Con l'arrivo di Crossover Stories, Ubisoft starebbe pianificando un update che porti i 60FPS su Origins

23 Dic 2021

Assassin’s Creed Origins: possibile upgrade a 60FPS in arrivo

Sembra che Ubisoft stia attualmente pianificando lo sviluppo ed il rilascio di un nuovo aggiornamento per Assassin’s Creed Origins, che porti i 60 frame per secondo sulle console di nuova generazione. Il ciclo vitale di Origins, capostipite della svolta RPG che ha intrapreso la saga, si è concluso da molto tempo così come il suo sequel/prequel Assassin’s Creed Odyssey, ma abbiamo visto come Ubisoft ha rilasciato un nuovo Update per le Crossover Stories di Eivor e Kassandra e quindi non è molto improbabile l’arrivo di un Update per Origins.

Al momento per Assassin’s Creed Origins si parla solamente di un Update che porterà i 60FPS su Playstation 5 e Xbox Series X/S e non di una espansione o dell’arrivo di altre Crossover Stories tra Kassandra e Bayek, visto che gli ultimi contenuti aggiuntivi chiamati “Gli Occulti” e “La Maledizione dei Faraoni” sono approdati nell’ormai lontano 2018. Sconosciuta al momento anche una eventuale data di uscita per questo fantomatico aggiornamento.

Se non conoscete la trama del primo Assassin’s Creed di stampo RPG, sappiate che la la storia è ambientata durante i regni di Tolomeo XIII e Cleopatra, intorno al 49 a.C. Il protagonista del gioco è Bayek, ultimo Medjay rimasto in Egitto, nativo del villaggio di Siwa, che avrà un importante ruolo nella nascita della confraternita degli assassini assieme a sua moglie Aya. 

Non ci resta che attendere eventuali notizie da parte di Ubisoft sull’eventuale esistenza di questo piano di aggiornamento per Origins.


Tag:, , ,

Lascia un commento